“I mangiapianeta”

Kilgore Trout ha scritto un racconto di fantascienza intitolato “I mangiapianeta”. Parlava di noi, ed eravamo il terrore dell’universo. Eravamo come delle termiti interplanetarie. Ogni volta che arrivavamo su un pianeta ce lo pappavamo e morivamo. Ma prima di morire mandavamo sempre delle navicelle spaziali a creare minuscole colonie da qualche altra parte. Eravamo una malattia, perché i pianeti non andavano abitati per forza con una distruttività così spaventosa. È facile prendersi cura di un pianeta.

Un racconto di Kilgore Trout citato in
Kurt Vonnegut, Quando siete felici fateci caso
Traduzione di Assunta Martinese e Martina Testa
Bompiani, 2022

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...